Viaggio in Inghilterra: consigli pratici per la vacanza


Viaggio in Inghilterra: alcuni consigli pratici per la vacanza in Inghilterra

Vacanza in Inghilterra, la Nazione più importante del Regno Unito

Vuoi fare un viaggio in Inghilterra? Grazie ai nostri consigli potrai programmare la tua vacanza perfetta. L’Inghilterra è la meta ideale per un viaggio:  è una delle quattro Nazioni che compongono il Regno Unito, e si può considerare la più importante; confina con Scozia e Galles e vanta circa 55 milioni di abitanti. È caratterizzata da ampi scenari di varie tipologie ed il paesaggio alterna luoghi e panorami diversi tra moderne città, foreste, montagne e paesaggi di campagna facendone una meta molto ambita per viaggiare .

L’Inghilterra è l’ideale per chiunque, questo grazie alla molteplicità di panorami di ogni genere, ognuno con il proprio fascino e scenario; è una Nazione ricca di cultura, arte, storia e capolavori architettonici da scoprire.

Un viaggio in Inghilterra può essere anche un’ottima occasione per imparare o perfezionare il tuo Inglese: se però il tuo livello di partenza è molto basso, potresti avere qualche problema di comunicazione: in questo caso ti consigliamo di frequentare un corso di Inglese prima di partire!

Londra (London): la capitale dell’Inghilterra

Vacanza a Londra: la capitale d'Inghilterra

Per chiunque decida di programmare un viaggio in Inghilterra, la prima scelta sarà sicuramente Londra, che ne è la più grande città e la capitale; è una delle città più affascinanti e visitate al mondo e con oltre 8 milioni di abitanti risulta però essere anche il vero punto di riferimento politico, finanziario, commerciale e turistico d’Europa.

Londra è una delle città più multietniche al mondo in quanto vi sono all’incirca 270 nazionalità diverse che hanno quindi Lingue e Culture diverse; è una città ricca di cultura, arte, musei ed è ottima per lo shopping; insomma, non manca nulla!

Come arrivare e come spostarsi a Londra

Londra vanta innanzitutto ben quattro aeroporti dislocati in vari punti periferici della città. Pur essendo lontani dal centro hanno collegamenti rapidi e veloci quali treni, autobus e metropolitana.

Questi importanti aeroporti vengono anche usati per viaggi internazionali come scalo, oppure sono utili anche per chi si appresta ad andare in una città in Inghilterra che non sia Londra in quanto i voli sono molto più numerosi con possibilità di trovare quindi offerte più convenienti.

Ecco i quattro aeroporti principali di Londra:

  • AEROPORTO DI HEATHROW: è il più importante della città, con 15 minuti utilizzando il treno Express è possibile raggiungere il centro

  • AEROPORTO GATWICK: il secondo aeroporto della città, fino al centro si impiegano circa 30 minuti

  • AEROPORTO DI STANSTED: utilizzato esclusivamente dalle compagnie Low Cost come per esempio Ryanair

  • AEROPORTO DI LONDRA LUTON: il più distante dal centro, il più utilizzato dalla compagnia Easy Jet

Come spostarsi a Londra: the Underground

È utile sapere che una volta arrivati a Londra spostarsi non sarà difficoltoso grazie ad un’efficientissima metropolitana utilizzata da milioni di persone; unica pecca il lato economico.

I mezzi Londinesi sono veramente cari rispetto alla media delle altre città Europee ma sono veramente efficienti ed utilizzati. Spesso in molte città solo i turisti prendono metro e autobus per gli spostamenti, mentre a Londra quasi 1 abitante su 2 si muove esclusivamente con i mezzi preferendoli quindi all’automobile.

Esistono infatti agevolazioni economiche facendo dei mini-abbonamenti in funzione delle aree in cui si vive o si lavora o comunque anche per i viaggiatori: è necessario quindi procurarsi l’Oyster Card se ci si appresta a fare un viaggio a Londra, che verrà successivamente caricata con crediti giornalieri, settimanali, mensili a seconda del tempo del soggiorno.

Come spostarsi con la metro a Londra: the Underground

Per rendersi conto dell’importanza e dell’efficienza della metro di Londra basta pensare che è la più antica del mondo e la più estesa d’Europa raggiungendo con facilità ogni zona della città e rendendo le lunghe distanze di questa enorme città incredibilmente brevi. Include infatti 12 linee ed in ogni punto della città vi è una fermata, sia in luoghi d’interesse turistico che non turistico.

Cosa visitare a Londra

Chiunque sia stato a Londra esprime il desiderio di tornarci una seconda volta anche perché vi sono talmente tante cose da fare e vedere che è davvero impossibile conciliare tutto in un’unica vacanza.

Ma quali sono le attrattive più interessanti ed i luoghi imperdibili da visitare? Ecco dieci posti da vedere assolutamente a Londra:

  1. BUCKINGHAM PALACE E CAMBIO DELLA GUARDIA
  2. BIG BEN
  3. PALAZZO DI WESTMINTER
  4. TOWER BRIDGE
  5. TAMIGI
  6. LONDON EYE
  7. TORRE DI LONDRA
  8. HYDE PARK
  9. THE SHARD
  10. ST. JAMES’S PARK

Ovviamente questi sono solo dieci degli infiniti posti da vedere; ve ne sono davvero decine di imperdibili a prescindere dai propri gusti. Tantissimi sono per esempio i musei da visitare, molti anche gratuiti. Essendo luoghi molto turistici vi sono code lunghissime quindi è opportuno prenotare e scegliere orari poco affollati per non rischiare di attendere troppo tempo.

Viaggiare in Inghilterra oltre Londra: le città da vedere

Sarebbe stato inutile non soffermarsi su Londra, in quanto è senza dubbio la meta più ambita, ma quando si decide di viaggiare in Inghilterra, spesso si sottovalutano altre bellissime città inglesi da visitare, ognuna con caratteristiche diverse. Eccone alcune selezionate.

Liverpool

Liverpool è considerata la città dei Beatles e per questo vi sono molti posti da visitare legati a questo famosissimo gruppo musicale. È una delle mete più gettonate per gli amanti della musica in quanto vi sono numerosi festival musicali ma anche per gli appassionati del calcio in quanto è sede di due delle squadre più importanti della Premier League. Dopo Londra, Liverpool vanta la maggior concentrazione di musei ed ha gli edifici di architettura più belli d’Inghilterra.

Oxford

Oxford vanta la più antica università del mondo inglese, la prestigiosissima Università di Oxford ed è per questo una città ricca di studenti ed uno dei maggiori centri culturali e turistici. Oltre alla famosa Università di Oxford vi sono numerosi College, istituti di ricerca e biblioteche. È considerata quindi una città Universitaria ed è situata in una regione collinare.

Manchester

Manchester è una città moderna, dinamica e ricca di vita ideale anche per la vita notturna ed è considerata una delle città inglesi più avanzate a livello culturale. È molto visitata anche perché è una città in continua evoluzione pur conservando la propria storia. Ha più di 500 mila abitanti ed è situata a Nord-Ovest dell’Inghilterra.

Anche questa città, così come Liverpool, è molto ambita dagli appassionati di musica in quanto molti artisti internazionali e gruppi sono originari di Manchester.

Amesbury

È una città dell’Inghilterra situata nello Wiltshire nota per la sua vicinanza con Stonehenge, una meta turistica molto apprezzata. Stonehenge (Pietra Sospesa) è un sito neolitico composto da megaliti, enormi pietre erette, sormontate da elementi orizzontali. Questo sito è dal 1986 Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e si ipotizza che fosse un antico osservatorio astronomico.

Bath

Bath fu fondata dai Romani e Il suo nome prende origine dai bagni romani in inglese “bath” ed ha le uniche terme naturali dell’Inghilterra. Sorge lungo le rive del fiume Avon che scorre sotto il livello stradale e si trova nel Sud-Ovest dell’Inghilterra. Ha molti monumenti in stile neoclassico e sono presenti molti alberghi, b&b, ristoranti in quanto l’attività turistica vanta decine di migliaia di persone ogni anno.

Categoria: Viaggi e Cultura | Articolo scritto da:

Dove Siamo

Piazza Bologna (linea B) Logo Metropolitana Roma
Via Ravenna, 34

Scrivici

i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

Dimostra che non sei un robot