London Tube


london tube

London Tube

Immaginiamo che tutti conosciate benissimo la famosa London Tube di Londra, simbolica quanto la capitale stessa in quanto il Tube London è il sistema nevralgico della città. I suoi tunnel e le sue gallerie sono le vene e le arterie attraverso il quale si muove e pulsa la sua cittadinanza. Senza questo complesso sistema di gallerie sotterranee percorse da treni moderni e puntualissimi la città sarebbe priva della sua anima. The Tube.

La sua capacità organizzativa sarebbe nulla, verrebbe a mancare un servizio basilare e un diritto fondamentale che è quello dello spostamento per i cittadini. Immaginiamo che oltre a conoscere l’importanza della città di Londra nella storia della civiltà occidentale, sappiate altrettanto bene che il suo sistema metropolitano è soprannominato dagli inglesi stessi in maniera affettuosa The Tube, Il Tubo.

London Tube

Già forse perché a loro ricorda una specie di enorme tubo che passa sotto la superficie della loro imponente capitale. Il sistema londinese per i trasporti ferroviari sotterranei, the Tube dunque, è uno dei sistemi più avanzati a livello mondiale. Questo permette a chiunque di spostarsi e di percorrere delle distanze enormi in breve tempo. Ma anche di raggiungere dei punti altrimenti difficilmente raggiungibili visto quanto è capillare la rete metropolitana della capitale inglese. Fidatevi, non esiste modo migliore per viaggiare nella città se non con il Tube London!

Tube London

Oggi cercheremo di darvi alcuni consigli utili di come navigare e sapersi districare con facilità nel trasporto pubblico sotterraneo del Tube London. Prima di tutto diamo uno sguardo alla mappa metro, Tube Map London. Vedremo che The Tube è diviso in nove zone, di cui Central London, Londra Centrale è la zona numero 1. Mentre le seguenti zone: 6, 7 8 e 9 sono situate sui sobborghi di Londra. Non vi spaventate solo perché qui ci sono 11 linee metro!

Ci sono 11 metro

Tenete presente che anche le tariffe che si pagano saranno diverse e il loro costo dipenderà da 3 fattori principali: quanto lontano viaggiate sulla metro, l’orario del vostro spostamento in metro e il modo in fate il pagamento.

Se dovete fare delle corse singole in metro vi conviene sicuramente pagare tramite le Oyster card, le carte prepagate valide su TheTube, oppure tramite metodo contactless appoggiando la vostra carta di credito o bancomat ai sensori posti ad ogni gate di entrata per le linee.

E last but not least, e cioè come dicono o gli inglesi, “ultimo ma non per importanza” ricordatevi che la London Tube svolge il servizio dalle cinque di mattina fino alla mezzanotte. È possibile viaggiare anche di venerdì e di sabato notte su alcune delle linee della metro. Tale servizio viene chiamato Night Tube, “Il Tubo notturno”.

tube london

Tube London

Non essendo dei londinesi vi chiederete quali siano i prezzi per spostarsi con il Tube London? Diciamo subito che vi conviene acquistare una Oyster card dedicata ai visitatori, Visitor Oyster card. Potete prendere anche la sua versione regolare, la semplice Oyster card. Oppure una Travelcard così come potete pagare tramite una vostra carta bancomat o di credito. Vi consigliamo di pagare con carta in ogni modo perché i pagamenti fatti in contanti sono più alti.

A tale proposito esistono diverse guide online su come viaggiare e muoversi a Londra in maniera poco costosa che vi forniscono utili consigli a tale proposito. Sappiate che la tariffa London Tube per un adulto in una corsa singola all’interno della zona 1 costa 4,90 pound se pagate cash. Tale tariffa però scende a 2,40 e quindi a metà, se pagate tramite Oyster Visitor card la tradizionale Oyster card. Pagate o in modo contactless con qualsiasi altra carta abbiate a disposizione.

Prezzi

Non dimenticate però per le carte di credito o di debito rilasciate da banche al di fuori del Regno Uniti verrà applicata la tassa di cambio al momento della transazione stessa e che quindi tale tasso così come le singole tariffe possono subire delle variazioni di valuta. Come in ogni metro, anche nel Tube London esistono diversi sconti applicabili a bambini al di sotto di una certa età, a studenti, persone anziane ed handicappati.

Siete semplicemente dei turisti e pianificate di visitare la capitale inglese per farvi dei giri turistici e per conoscere i suoi monumenti ed attrazioni? Allora vi conviene prendere il London Pass che vi permette di risparmiare ancora di più nei vostri spostamenti, che altrimenti, diciamocelo sinceramente, possono risultare parecchio cari visto che la moneta  inglese è da sempre più cara rispetto all’euro e i costi dei trasporti già sono alti in partenza.

Tube Map London

Non dimenticatevi di munirvi della mitica Tube Map London! Creata nel lontano 1933 dal disegnatore britannico Harry Beck, la Tube Map London che spiega il funzionamento delle linee metro di Londra. Questa è diventata un’immagine classica, simbolo del ventesimo secolo. La Tube Map London deve la sua fama al fatto che è molto schematica ed utile. Mostra in maniera sintetica e chiara le direzioni in cui si muovono i treni. Nord, sud, est e ovest, con tutti gli interscambi indicati e le linee metro colorate ciascuna in un colore diverso distinguersi l’una dall’altra.

Tube Map London

A tale proposito la società che ha in mano l’intera gestione della London Tube, la Transport of London rilascia mappe e guide gratuite che vi aiuteranno nei vostri spostamenti urbani. Potete prendere una mappa gratuita in una qualsiasi fermata metropolitana. Ci sono anche molti centri e info point che forniscono delle informazioni utili per tutto ciò che riguarda gli spostamenti e i viaggi dentro la capitale così come da e verso Londra. Tali centri si trovano sia all’aeroporto di Heathrow sia presso le principali stazioni e fermate metro di Londra. Tube Map London.

london tube

London Tube

Ecco infine alcuni consigli che vi possono tornare utili se decidete di visitare ed esplorare Londra utilizzando la sua London Tube.

Evitate se possibile la metro nelle ore di punta che nei giorni della settimana sono gli orari dalle 7 alle 9 di mattina e dalle 17:30 fino alle 19:00.

Mettetevi sempre sulla destra quando usate le scale mobili. Aspettate sempre che i passeggeri scendano dal treno in arrivo. Poi salite. Reggetevi se state in piedi perché i conduttori qui accelerano parecchio nelle gallerie.

E last but not least come dicono gli inglesi, “Ultimo ma non per importanza” :Mind the gap, “Fate attenzione allo spazio vuoto tra il treno e la banchina”! Già perché tale spazio vuoto misura all’incirca 20 centimetri quindi non dimenticatevi mai di fare attenzione a questa cosa!

Orari

Gli orari di accesso possono variare leggermente da una linea all’altra ma in generale la prima corsa della metro londinese inizia presto: alle cinque di mattina da lunedì al sabato. Gli orari sono leggermente ridotti la domenica. I treni metro di solito sei fermano poco dopo la mezzanotte.

Alle stazioni si accede attraverso numerosi gradini. Ed essendo una megalopoli, durante gli orari di punta le fermate diventano estremamente affollate. Molte stazioni metro situate in profondità hanno delle scale mobili.

And remember: please mind the gap! E ricordatevi di stare attenti allo spazio vuoto!

Scuola di Lingue Roma.

Leggi anche Harrods Londra.

Leggete anche Attori Inglesi e Proverbi Inglesi.

Categoria: Viaggi e Cultura | Articolo scritto da:

Dove Siamo

Piazza Bologna (linea B) Logo Metropolitana Roma

Scrivici

    i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

    Dimostra che non sei un robot